Syndication

martedì 8 agosto 2017

I ragazzi Millenial più isolati. depressi e ... suicidi un correlazione con gli smartphone ?

Vi sigerisco di leggere questo articolo
https://www.theatlantic.com/magazine/archive/2017/09/has-the-smartphone-destroyed-a-generation/534198/

ma, ancor di più, di seguire questa intervista
http://www.pbs.org/newshour/bb/smartphones-making-generation-unhappy/
(se attivate i sottotitoli - in inglese - si segue molto bene)

Trattano i risultati di studi psicologici comportamentali sulla generazione 'millenial' (nati dopo 'anno 2000) .
Le conclusioni sono che nel 2011-2 si è avuto un anno di discontinuità su vari indicatori comportamentali tra cui il numero di suicidi, mai rilevata - come incremento - dagli anni 1930 in poi.

Quest ultima generazione è più isolata, è attiva sui social ma poca attenta al rapporto diretto, fa meno sesso (riduzione del numero di gravidanze delle adolescenti!) ... ma c'è un'impennata del numero di suicidi.
I ricercatori hanno utilizzato i 'big data' disponibili per trovare  fenomeni correlabili:  ad es. non quelli economici ... alla fine hanno individuato il forte incremento della vendita di smartphone negli USA 2010 - 2011


Una frase:

i ragazzi 18enni di oggi sono molto simili ai 15enni di 10 anni fa !

Quindi contenti i genitori ?   una volta (ma anche oggi) si mettono i bambini di fronte alla TV per tenerli buoni, ora c'è lo smarphone, ...     ma con quali implicazioni  psico socio eoconomici ?

Nessun commento:

Posta un commento